Apple Remote che smette di funzionare

Anche io, come tanti altri utenti di iMac 27” (modello Maggio 2011), ho un problema con l’Apple Remote. Appena avviato il computer sembra funzionare tutto, ma dopo un po’ il controller smette di funzionare. Non succede sempre dopo la stessa quantità di tempo, a volte succede prima, altre volte dopo.

Non si tratta delle batterie del Remote (neanche altri controller, funzionanti su altri computer, venivano rilevati), né tantomeno del fatto che il controllo remoto sia disabilitato nelle impostazioni di sicurezza o che il computer sia stato accoppiato con un altro Remote. A nulla è servito seguire le istruzioni di Troubleshooting fornite da Apple.

Dopo un po’ smette di funzionare e basta, e al momento non sembra esserci altra soluzione che riavviare il computer… ma se qualcuno ha trovato una soluzione migliore lo scriva qui sotto!

Come si fa: disabilitare l’Apple Remote

Qualche giorno fa mi si è presentato un problema singolare: per cambiare brano musicale sull’iMac usando l’Apple Remote, ho inavvertitamente avviato iTunes sul portatile, che stava acceso lì a fianco. Per evitare che succeda, è necessario configurare uno dei due computer, in questo caso il portatile, affinché rifiuti i comandi del Remote.

Per fare questo è sufficiente andare in Preferenze di sistema > Sicurezza e modificare la voce Disabilita il ricevitore a infrarossi per il controllo remoto. Fatto! 😉

PS: notate che in questa schermata c’è anche un pulsante che permette di accoppiare il computer ad un Remote specifico, in modo che si lasci controllare solo da quell’apparecchio e non da altri.