Ultimamente sono stato pervaso da una grande voglia di eliminare il mio account su Facebook. Sapere tutto su tutti, anche cose che in fondo non si vorrebbero sapere, perché non interessano o semplicemente perché è meglio così, essere sempre rintracciabile da tutti… sono stufo, stufo e nauseato da quella f bianca su sfondo blu.

Ebbene, se per caso anche a voi è passato per la testa di non degnare più il Social Network della vostra presenza, sappiate che esiste una soluzione meno drastica della cancellazione definitiva del vostro account: la disattivazione temporanea. In questo modo non perdete le informazioni su di voi o il materiale che avete caricato, ma semplicemente il vostro profilo viene oscurato fino a quando non deciderete di fare un maestoso e prorompente ritorno, tra le acclamazioni e le urla di gioia della folla.

Per procedere alla disattivazione (temporanea) del vostro account, procedete come segue:

  • Dopo aver effettuato l’accesso, cliccate su Account in alto a destra, poi su Impostazioni account
  • Cliccate su Disattiva account
  • Rispondete (più o meno sinceramente) alle domande che vi vengono poste sul perché volete disattivare il vostro account
  • A questo punto potete scegliere se continuare a ricevere le notifiche via e-mail da Facebook (ricordate infatti che, anche se il vostro profilo viene oscurato, gli amici possono sempre taggarvi nelle foto, invitarvi ad eventi, ecc.)
  • Cliccate su Disattiva il mio account

Se in futuro vorrete riattivare l’account, tutto ciò che dovete fare è effettuare il login ed accedere alle impostazioni (come sopra).

Se invece volete cancellare il vostro profilo una volta per tutte, la procedura è la seguente:

A ognuno la sua scelta! Come si sa, in queste situazioni la cosa migliore è probabilmente procedere per gradi, iniziando con una disattivazione temporanea e poi, a seconda di come procedono le cose, scegliere se ritornare attivi (tra le acclamazioni e le urla di gioia della folla, ovviamente) o se abbandonare la nave definitivamente.

Evviva il web 2.0! Evviva “i cazzi degli altri”! Evviva Facebook!

Post correlati

Offrimi un caffè!

Ti è piaciuto l'articolo? Le informazioni che hai letto ti sono state utili?
Clicca sulla tazza per offrimi un caffè e supportare questo blog!