Un requisito necessario per poter lavorare legalmente nel Regno Unito è il National Insurance Number (NIN), l’equivalente del nostro codice fiscale italiano. Mentre ogni cittadino inglese lo riceve automaticamente per posta al compimento del sedicesimo anno d’età, se non si è cittadini inglesi bisogna fare domanda per ottenerlo. La procedura è semplice ma comunque abbastanza lunga (può richiedere svariati mesi) ed è spiegata di seguito.

La prima cosa da fare è chiamare Jobcentre Plus al numero 0345 600 0643 (dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18). Durante la chiamata vi verranno chiesti i vostri dati anagrafici ed il motivo per cui volete un National Insurance Number, e verrà fissato un appuntamento per un colloquio al Jobcentre Plus più vicino alla vostra residenza. L’attesa per l’appuntamento varia a seconda del periodo in cui chiamate, generalmente si riesce ad ottenere entro un paio di settimane comunque.

Il passo successivo è recarsi al suddetto appuntamento con un documento d’identità, per prendere parte al colloquio vero e proprio, durante il quale dovrete fornire informazioni anagrafiche su di voi, sul vostro lavoro, su dove avete vissuto in passato e sulle vostre entrate/uscite dal Regno Unito negli anni precedenti (altre domande non me le ricordo). Potrebbe essere che vi chiedano una prova della vostra residenza nel Regno Unito, quale una bolletta intestata a voi o un estratto conto bancario recapitato a casa. Generalmente questo colloquio non richiede più di una ventina di minuti, successivamente gli impiegati faranno un veloce controllo dei vostri dati e poi vi restituiranno il vostro documento d’identità e vi lasceranno andare.

Dopo al colloquio, assumendo che soddisfiate tutti i requisiti per ottenere il National Insurance Number, potrete tornare a casa ed aspettare la lettera contenente il tanto agognato numero. Se non ricordo male, il tempo massimo per il recapito è 6 mesi, la mia è arrivata dopo circa 4 mesi.

Ulteriori informazioni possono essere trovate qui.

Si può fare domanda dall’Italia?
Non conosco la risposta precisa a questa domanda, ma visto che bisogna avere una prova della propria residenza nel Regno Unito e che bisogna necessariamente recarsi al colloquio, direi che è molto più conveniente farlo direttamente dall’Inghilterra.

Ha una scadenza?
No.

Post correlati

Offrimi un caffè!

Ti è piaciuto l'articolo? Le informazioni che hai letto ti sono state utili?
Clicca sulla tazza per offrimi un caffè e supportare questo blog!