Una delle più grandi novità introdotte con Firefox 23, rilasciato ad agosto 2013, è stata la rimozione della possibilità di effettuare una ricerca su Google digitando direttamente la parole da cercare nella barra dell’URL, come da sempre si era abituati.

Ora la ricerca dalla barra dell’URL è stata unificata con quella del box a sinistra, dove è possibile selezionare su quale sito cercare, digitare le parole di ricerca e premere invio per avviarla. A partire da Firefox 23, però, digitando le parole della barra dell’URL e premendo invio si avvierà la ricerca sul sito selezionato nel box a destra, anziché con il motore di ricerca predefinito.

Per ovviare a questo problema esiste un metodo abbastanza semplice, che permette di definire delle parole chiave per poter cercare direttamente dalla barra dell’URL usando il motore di ricerca o il sito che si preferisce, senza doverlo precedentemente selezionare nel box della ricerca in alto a destra.

Poniamo ad esempio, che si voglia usare la parola chiave git per avviare una ricerca su google.it. Innanzi tutto occorre recarsi sul sito www.google.it e fare clic destro sul campo a cui la parola chiave deve puntare. Nel nostro caso, fare clic destro nel campo dove vengono digitate le parole per la ricerca, e nel menu contestuale selezionare la voce “Aggiungi una parola chiave per questa ricerca”. A questo punto si aprirà una finestra che permette di selezionare il nome della parola chiave (google.it o qualsiasi altro nome a piacere), dove salvarla e quale sia la parola chiave (in questo caso, git). Notate che la parola chiave così salvata altro non è che un particolare tipo di segnalibro.

Dopo aver premuto il tasto salva, è possibile effettuare ricerche su google.it semplicemente digitando nella barra dell’URL la parola chiave git seguita dalla query. Ad esempio, se si vuole cercare “hotel a Roma”, è sufficiente digitare “git hotel a roma” e premere invio. Si aprirà quindi la schermata di Google con i risultati trovati.

In questo modo è possibile definire una moltitudine di parole chiave, ognuna per una ricerca o un sito diverso, permettendo di velocizzare la ricerca delle informazioni tramite la barra dell’URL.

Post correlati

Offrimi un caffè!

Ti è piaciuto l'articolo? Le informazioni che hai letto ti sono state utili?
Clicca sulla tazza per offrimi un caffè e supportare questo blog!