Smartphone tuttofare sì o no?

Più di una volta negli ultimi mesi mi sono trovato a dibattere con amici sulle caratteristiche che deve avere un telefono cellulare. Può essere più o meno figoso (leggi “più o meno caro”) a seconda di quanto siamo disposti a spendere, ma di cosa abbiamo veramente bisogno?

Ci sono due correnti di pensiero: da una parte ci sono coloro che vogliono viaggiare leggeri, quindi preferiscono acquistare un telefono cellulare (i.e. smartphone) che gestisca anche le e-mail, navigazione satellitare, mappe, connessione GPRS et similia, wireless, giochi per passare il tempo, agenda, ascoltare la musica, guardare i video (online e non), scattare foto, girare brevi filmati, registrare tracce audio, leggere ed editare vari tipi di documenti… potrei andare avanti ancora per molto, considerando che il recente boom delle applicazioni scaricabili ha aperto a dismisura il ventaglio di ciò che uno smartphone può fare. Continua a leggere »

Che succede alla Apple?

Negli ultimi giorni in rete c’è un gran vociferare sulla situazione della Apple. Come è ormai ben noto al popolo della rete (e se non vi è noto ve lo dico ora) l’ultimo iPhone di Cupertino, rilasciato un paio di settimane fa, manifesta difetti di ricezione del segnale quando viene impugnato in un determinato modo. In rete non si trovano ancora test propriamente scientifici che illustrano il difetto, ma video abbastanza amatoriali che tuttavia mostrano il problema in maniera inequivocabile.

Come mostra il video, la ricezione scende drasticamente quando il telefono viene impugnato in modo che la mano copra l’angolo in basso a sinistra dell’apparecchio, a meno che non si usi un Bumper, la custodia prodotta da Apple appositamente per questo modello dell’iPhone. Continua a leggere »

uciei.it – Ornitologia (incomprensibile) online

Gliel’avevo promesso tempo fa e anche se lui se ne è dimenticato io me ne sono ricordato dopo aver ritrovato una vecchia bozza nella cantina di questo blog!

Questa volta vi segnalo un sito gestito da un mio amico: www.uciei.it. E’ un sito (realizzato, ahimè, con Frontpage… pessimo, pessimo) dedicato all’ornitologia e gestito da un appassionato di ornitologia che in questo momento si trova in un’isoletta sperduta nel mare a nord della Germania. Questa persona poco seria e molto tendente alla consumazione all’ingrosso di alcool, soprattutto sotto forma di birra, si dedica alla cattura, inanellamento, schedatura (non so se questo è il termine tecnico in realtà) di varie specie di uccelli, con lo scopo finale di tracciarne gli spostamenti e la crescita nel corso del tempo. O almeno, questo è quello che mi sembra di aver capito. Molto interessante come attività devo dire, anche solo da spettatore/aiutante inesperto.

Questo articolo sarà essenzialmente inutile alla maggior parte di voi (e anche a me) visto che il suddetto sito è in ladino gardenese, una minoranza linguistica del nord-est Italia… se siete appassionati di lingue apritelo e provate a leggere i paroloni assurdi che ci trovate, se siete appassionati di uccelli (senza doppi sensi) apritelo e guardate le figure. Se siete appassionati di HTML indecifrabile, andate a vedere il codice della pagina. Insomma, dopotutto siamo esemplari di Homo Sapiens Sapiens… trovatevi qualcosa da fare con questo sito! Buon divertimento :D

Ora vediamo quando si accorge di questo articolo… :D

Nuovi acquisti: HTC Desire

Ebbene sì, anche io mi sono deciso a cambiare cellulare! Il mio “vecchio” Nokia E65, dopo anni di onorevole servizio, se ne va in pensione e lascia il posto all’HTC Desire. Questi anni di convivenza con l’E65 sono stati privi di particolari inconvenienti, tranne quando è diventato inutilizzabile a causa del cavo di connessione al computer difettoso durante l’aggiornamento del firmware. Volendo segnalare altri problemi dati in questi anni dall’E65, seppur di minor importanza, ci sono l’usura della ghiera di navigazione, che è veramente di bassa qualità, e il fatto che il sensore di luminosità, dopo un po’, smette misteriosamente di funzionare. Notate che questi problemi si sono verificati entrambi sia con il primo E65 che ho avuto, che con quello sostitutivo che ho ottenuto avvalendomi della garanzia.

Ma veniamo all’argomento vero e proprio di questo articolo, l’HTC Desire. Prima che iniziate a leggere la recensione, una premessa è doverosa: questa non vuole essere un’analisi esaustiva delle caratteristiche del telefono, ma semplicemente una valutazione di quelle che sono le caratteristiche dell’apparecchio rispetto a quelle che sono le mie esigenze ed aspettative. Continua a leggere »

Comunicazione di servizio

Una breve comunicazione di servizio a tutte le persone che mi hanno scritto per chiedere informazioni o consigli: in questi giorni sto facendo un tour della Scozia, quindi la connettività (e soprattutto il tempo da dedicare al blog sono limitati. Non vi preoccupate, vi risponderò nonappena sarò tornato a casa! ;)