Come escludere le proprie visite da Google Analytics

E’ un piacere annunciare a tutti i nostri affezionatissimi lettori (più casuali che affezionati in realtà, ma fa lostesso) che ieri, invece che studiare per la terza prova di oggi, che tra l’altro è andata bene, ho deciso di implementare Google Analytics in questo blog, che per il momento sostituirà il buon vecchio WordPress Stats :-) L’impressione è quella di uno strumento molto professionale, in perfetto stile Google, in grado di fornire report molto dettagliati su ciò che i navigatori gradiscono di più di un determinato sito.

A questo proposito vorrei segnalarvi un post che, per blog poco frequentati come questo, può ritornare molto utile. Si tratta di un modo, veramente semplice e geniale – non mi sarebbe mai venuto in mente – di escludere dalle statistiche di Google Analytics le proprie visite, in modo da non sfalsare i dati raccolti.  Si tratta semplicemente di mettere lo script fornito da Google Analytics all’interno di un ciclo if in php che venga eseguito solo quando l’utente non è loggato. In questo modo vengono registrate le visite delle persone “esterne”, mentre per coloro che sono loggati sul blog lo javascript fornito da Google non viene nemmeno inserito nella pagina e la visita non viene quindi conteggiata. Non è infatti raro che, magari quando faccio lavori di “ristrutturazione” al blog, visiti magari una cinquantina di volte una pagina, ma in un blog dove le visite giornaliere medie si attestano intorno alle 30/40 le statistiche ne risulterebbero pesantemente alterate. Solo una cosa: se fate copia-incolla del codice fornito dal blog che ho linkato, assicuratevi che le virgolette siano propriamente riconosciute da WordPress. Io ho fatto proprio così e ho perso mezz’ora a capire cosa poteva non andare nel codice, ed erano proprio le virgolette :-)

A breve, se ne avrò il tempo, pubblicherò qualche screenshot di Google Analytics, prima però è il caso di raccogliere qualche dato, altrimenti non avrei niente da mostrarvi! :P

Maturità 2009, tra poco è finita!

Me ne rendo conto, gli interventi su questo blog stanno diventando come la poesia di Ungaretti: sintetici ed essenziali. :D

In realtà sto studiando a tutta birra per la maturità, mi aspettano ancora la prova di tedesco (lunedì), la terza prova (ahimè, martedì) e l’orale. Ovviamente la commissione ha estratto la lettera D per l’orale, quindi se da un lato ci sarà tanta insicurezza e voglia di fare domande a raffica da parte della commissione, dall’altro devo ammettere che non mi dispiace finire presto. L’orale è fissato per giovedì o venerdì mattina, come al solito fino all’ultimo non si sa! Sinceramente spero che sia venerdì, un giorno in più per studiare non guasta e in ogni caso non mi rovino il weekend successivo!

Vi terrò aggiornati, a “breve” anche un resoconto della maturità “vista da dentro”! ;)

Installazione sonora nel bunker “Opera 3” di Fortezza

Il 22 ed il 23 agosto si terrà un’installazione sonora curata da Tiziano Popoli e il suo staff (tra cui il sottoscritto) nel bunker “Opera 3” presso Fortezza (BZ).

Rimanete sintonizzati! ;)

WordPress non funziona dopo l’aggiornamento automatico?

Mi è capitato già due volte, e a quanto pare è un problema che è comune a tutti coloro che hanno scelto Aruba come servizio di hosting: dopo l’aggiornamento automatico di WordPress alla versione successiva diventa impossibile accedere al blog e nella maggior parte dei casi ci si ritrova con un fantastico “errore 500”. La soluzione c’è ed è in realtà molto semplice: è sufficiente riattribuire i diritti a tutti i files e a tutte le cartelle del nostro blog. Questo lo si può fare attraverso il client FTP, come ho fatto io, oppure dal pannello di controllo Aruba tramite la funzione “ripristina permessi”. Tutto qui :)

Per evitare che questo problema si ripresenti nuovamente in futuro, è sufficiente aggiungere queste due righe di codice al file wp-config del vostro blog:

define('FS_CHMOD_FILE',0755);
define('FS_CHMOD_DIR',0755);

da WordPressmania

Eurac Science Cafè, perché no?

In questo periodo si stanno tenendo i cosiddetti “Eurac Science Cafè” all’Eurac (ma dai?), dei momenti di scambio di idee e di riflessione su temi culturali e di attualità. Siamo nel bel mezzo dell’edizione 2009 della manifestazione, che è iniziata a fine maggio e durerà fino al 9 luglio. Si tratta di ottime occasioni per scambiare idee con altre persone su determinati temi o, se non si è tanto interessati a questo aspetto, per andare a chiacchierare e a bere qualcosa con gli amici e a sentire della buona musica (come fa il sottoscritto, ma non ditelo a nessuno :D ).

Trovate video e foto delle serate passate rispettivamente sui miei account Youtube e Facebook ;-)

Come disinstallare Office Genuine Advantage (OGA)

Mi sento in dovere di segnalare un articolo che mi è tornato particolarmente utile sulla rimozione delle notifiche di Office Genuine Advantage, un’applicazione che viene installata insieme agli aggiornamenti automatici di Windows e di cui poi, una volta accettato il contratto di licenza, è impossibile liberarsi.

Questo tipo di rimedio non è ovviamente da considerarsi un modo per utilizzare liberamente software non originale, ma una soluzione per coloro che hanno problemi con OGA nonostante siano in possesso di una copia originale del prodotto, oppure per scopi puramente “didattici” :-)

Concorso al Torricelli: terzo premio!

Finalmente sono stati annunciati (già il 6 giugno, ma sapete che in questo blog le notizie arrivano solo con l’eco :-D ) i vincitori del concorso di cui vi ho parlato tempo fa! Poteva certamente andare meglio, ma nonostante tutto siamo (80% io e 20% la mia collega – sono un sostenitore della meritocrazia) riusciti a conquistare il terzo premio!

La premiazione, anziché tenersi il 6 giugno come programmato, si terrà in settembre all’inizio del prossimo anno scolastico, in modo da poter organizzare per bene la premiazione, con tanto di palchetto, sponsor, ecc ecc… :-)

Riconosco che l’impegno che ci abbiamo messo è stato abbastanza scarsino, nel senso che probabilmente ci si poteva dedicare più tempo, ma considerato tutto quello che avevo da fare in maggio direi che aver vinto 200€ in questo modo è abbastanza gratificante ;-)

Saludos :-)

Maturità 2009: nominati i commisari esterni delle commissioni

Il 22 maggio (scusate  ma trovo il tempo di pubblicare solo ora..) sono stati nominati dal Ministero i commissari esterni  per gli esami di maturità. Dopo un po’ di incertezza da parte del sito a causa di un probabile sovraccarico del server, è stato possibile consultare online i nominativi delle suddette persone. Sinceramente, su quel sito c’è ben poco da consultare online, considerato che per la mia scuola e per alcune altre scuole della Provincia che ho provato a guardare non è indicata alcuna commissione. Lodevole lo sforzo che sta facendo il ministro Gelmini per migliorare la scuola italiana, anche dal punto di vista della comunicazione e dell’accessibilità delle informazioni… ma la disorganizzazione italiana torna sempre a galla prima o poi :D

Le commissioni in ogni caso possono essere viste sul sito dell’Intendenza scolastica della Provincia di Bolzano. Al Torricelli abbiamo due commissioni; nella mia (che è la prima commissione) ci sono i seguenti commissari esterni: Spillere Marco (ITI, fisica, Presidente di commissione), Maraner Paolo (Liceo Classico, matematica), Perrone Angela (Liceo Classico di Vipiteno, scienze naturali) e Marcati Isabella (Liceo Classico di Bressanone, storia dell’arte). Se qualcuno ha informazioni o dritte si faccia sentire :-)

Ce la faranno i nostri eroi? :( (la risposta è “sì”, in ogni caso)

Finalmente patentato!

Giovedì scorso ho sostenuto – con successo :D – il tanto atteso (e temuto, direi) esame di guida per la patente B! Tutto tranquillo a dire il vero, l’esaminatore non era tra i più “buoni”, ma a detta del mio istruttore non era nemmeno tra i “più cattivi”… diciamo che stava nel giusto mezzo :-) In ogni caso è andato tutto bene, il clima in macchina era molto rilassato (l’atmosfera intendo, non il climatizzatore) e alla fine altro non è stato che una guidatina piacevole su e giù per i pendii sudtirolesi circostanti la conca Bolzanina :-) (giusto per la cronaca, io ho guidato dal punto C al punto D della mappa)

A fare l’esame della mia scuola guida – che vi consiglio caldamente – eravamo in quattro, tutti passati. Iniziato comodamente verso le 11, alle 13 ero già a casa. Si preannuncia un’estate (da luglio in poi però, ahimè) piena di viaggioni in giro per il mondo :D

Google Adsense tre mesi dopo

Alla cortese attenzione dei lettori: questo post si colloca nel contesto dell’Operazione Trasparenza, volta a garantire ai lettori, nonché contribuenti indiretti, la massima trasparenza possibile per quanto riguarda gli introiti derivati dalla pubblicità presente su questo sito. Si comunica pertanto che dall’8 marzo 2009 ad oggi, i click effettuati sui banner pubblicitari inseriti in questo sito sono stati ben nove, per un incasso complessivo (che in realtà non può essere incassato finché non si supera una certa soglia) di ben 0,88 euro!! :-D

Mi ci compero quasi un caffè, grazie mille a tutti coloro che hanno fatto click :D

Univerisità in Inghilterra, la risposta definitiva!

Ero convinto di averlo già scritto, e invece mi sono accorto che avevo preparato l’intervento ma non lo avevo ancora pubblicato :-p

Ebbene, il tre giugno (con un giorno abbondante di anticipo rispetto alla scadenza, quindi) ho finalmente inviato la mia risposta definitiva – speriamo – tramite l’Ucas: il corso di Ingegneria Aerospaziale a Southampton!

Dalle statistiche del blog vedo che molte persone “sbarcano” su questo sito cercando con Google – o chi per lui – informazioni su come ci si iscrive all’università in Inghilterra… visto che ormai sono su questa strada, continuerò a scrivere cose riguardanti questo argomento, non si sa mai che a qualcuno tornino utili :-) Come sempre (e come state già facendo) se avete domande contattatemi oppure lasciate un commento ad un intervento rilevante del blog e vi risponderò appena trovo il tempo!

In ogni caso i miei dubbi riguardo questa scelta li sapete già… speriamo in bene :-) Torno a studiare Verga e Pascoli per l’esame valà!

Saluti&baci :-)

British Airways Virtual di nuovo online

Purtroppo il tempo da dedicare a questo blog scarseggia ultimamente, ma non potevo non scrivere un breve intervento per segnalare che la British Airways Virtual, dopo un periodo di “riposo” – chiamiamolo così – di qualche mese è tornata online. I motivi di questa pausa sono molto semplici, in realtà: i costi di gestione del server sono aumentati vertiginosamente nel 2009, e si è reso quindi necessario cambiare servizio di hosting del sito, che negli anni era diventato vecchio e vittima di frequenti problemi causati dal software ormai obsoleto. Si è quindi deciso di chiudere per qualche mese, in modo da avere la possibilità di creare tutto di nuovo, e quella che potete vedere oggi è la cosiddetta BAV v3 :) Nuovo sito, moolto migliorato rispetto al precedente e praticamente uguale a quello della British Airways reale, nuove funzionalità, nuovo software.

E’ inoltre a disposizione degli utenti Pegasus, un software proprietario per loggare le proprie ore ed inviarle al database BAV.

Infine, è con grande dispiacere annunciare alla popolazione che dopo anni di onorato servizio nella British Airways Virtual, il sottoscritto (ex-BA0849) è stato rimosso dal roster causa inattività. Purtroppo il tempo è quello che è, e negli ultimi mesi è tanto se riuscivo a cenare, e sono contento di aver sacrificato il volo virtuale piuttosto che altre cose. In estate spero di riuscire ad ottenere la reiscrizione in tempi ragionevoli per farmi qualche voletto prima di iniziare l’università :)

PS: in realtà ho già inoltrato il modulo di iscrizione, non ho resistito così a lungo :P

Cena di maturità!

Il 29 maggio anche la nostra classe, come da tradizione, ha fatto la cena di maturità! E’ stato veramente bello vederci riuniti tutti quanti (o quasi tutti*), professori compresi; cinque anni passati insieme (chi più, chi meno) non sono pochi. Non dirò che siamo sempre andati tutti d’amore e d’accordo, e sinceramente non ci sarebbe stato gusto, ma nonostante tutto ci siamo divertiti! ;)

La cena è stata prenotata al Moritzingerhof, subito fuori Bolzano sulla statale che porta a Merano. Un posto molto tranquillo e accogliente, si mangia bene e ad un prezzo relativamente economico. Giusto per non quantificare, un menu con antipasto a base di affettati, prima portata composta di due pietanze (pasticcio agli asparagi e Spätzle agli spinaci), seconda portata a base di carne e verdure, più il dessert con vino ed acqua inclusi, è costato circa 30/35 euro a testa :)

Sul resto della serata, allegramente proseguita all’Orange a Bardolino, dove siamo andati con un pulmino privato, è meglio glissare :D Tornati a Bolzano verso le cinque e mezza, le nostre condizioni erano tali da evitare la tradizionale tappa a casa della prof.ssa Canal (da noi affettuosamente chiamata “la Pia”) per fare colazione insieme… io a dire il vero l’avrei fatto, ma mica potevo andare da solo :) Colazione al bar, e poi alle sette ci siamo incamminati verso la scuola per la tradizionale messinscena che tanto terrorizza i primini e generalmente ogni classe dalla terza compresa in giù.

Ecco a voi un breve estratto della suddetta messinscena :D

Ritorno a casa alle 11 di mattina, dormito per un totale di 17 ore nelle 24 ore successive :D

Ora ci aspettano gli esami… l’ultima prova da superare tutti insieme… difficile, sì, ma se siamo riusciti ad arrivare fino a qui… arriveremo dappertutto!

Siamo i migliori raga!

classe

* il lupo perde il pelo ma non il vizio

Logitech Desktop Cordless S510 col senno di poi

Un breve intervento per ribadire quanto scritto due mesi e mezzo fa in merito all’acquisto del pacchetto mouse&tastiera Logitech Desktop Cordless S510. Il prodotto in questione ha sempre funzionato in maniera impeccabile, mai dato problemi di sorta, da notare rispetto al kit che possedevo prima è il considerevole aumento dell’autonomia delle batterie, che nonostante fossero state già usate a lungo non si sono ancora esaurite! :)

LogitechS510

Guernica (Pablo Picasso, 1937)

Guernica

« Avete fatto voi questo orrore, maestro? »
« No, è opera vostra »

(Risposta di Picasso ad un ufficiale tedesco, in visita al suo studio, alla visione di Guernica)

Picasso è un grande :D