Buon Natale!!

Dalla regia mi suggeriscono che oggi sia Natale… sembra un fonte abbastanza sicura, quindi

Buon Natale!!

Che regali vi ha portato Babbo Natale (altra invenzione stupida del consumismo)? :) Io di certo non posso lamentarmi, ne ho ricevuti a sufficienza, anche considerando che il cellulare nuovo (un fantastico Nokia E65), comprato qualche mese fa, era in parte incluso nei regali di Natale. Comunque:
– un bellissimo (e costosissimo, ben 50 pleuri!) paio di cuffie USB con microfono che sono essenziali per la mia carriera di pilota e controllore virtuale su VATSIM :D
– un po’ di libri di aeronautica, tra cui “Teoria di volo” di Trebbi, che viene usato all’aeroporto di Bolzano per i brevetti PPL, “Manuale di volo” della Jeppesen, libro un po’ vecchiotto ma pieno di informazioni utili, anch’esso usato per il PPL, e infine il mitico “Chiedilo al pilota” di Patrick Smith che, inspiegabilmente, ancora mancava alla mia collezione.
– uno zainetto nuovo, visto che quello che ho è un (bel) po’ vecchio… peccato però, mi ci ero affezionato!
– un modulino da un 1GB di RAM per il computer, che visto che sono un fanatico del multitasking ne ha veramente bisogno :)
– cose varie che tornano sempre utili, tipo un Hub USB per il PC, visto che le prese dietro iniziano a venir meno :), CD e DVD vari

Ma ritorniamo pure on topic… che fate oggi? Come festeggiate? A me aspetta un bellissimo pomeriggio a casa mia in compagnia di parenti vari, e già immagino come sarà ridotta la casa domani mattina… :( E la cosa bella è che adesso devo mettere a posto la camera per la festa, e stasera dovrò rimetterla a posto a causa della festa! Forse è il caso che inizi a darmi da fare… :D

Bene, ancora buon Natale a tutti i miei lettori (per quanto pochi siano)!

Natale si avvicina!

Ed eccoci qua, è già il 17 dicembre e Natale si sta avvicinando a una velocità paurosa! Ormai manca soltanto una settimana… ogni tanto mi metto a pensare a questa festa… tante lucette, tanti regali, tante feste, tanti sorrisi… ma è rimasto qualcosa dentro di noi del significato originario di questa festività religiosa? Ho seri dubbi… Insomma, Natale è diventata la festa dei regali a persone che facciamo finta di considerare amici ma in realtà non vediamo l’ora di andarcene, la festa dei parenti che si incontrano tutti contenti e poi non si rivedono magari per un anno intero… Ok, sarei un po’… come dire, ipocrita a dire che i regali non mi interessano, però quelli li possiamo fare per tutto il resto dell’anno, non è necessario aspettare fine dicembre solo per poterli chiamare “regali di Natale”… no? Ed è proprio per questi motivi che io ho deciso che quest anno non faccio alcun regalo (se se :D – in realtà è perché non ho la minima idea di cosa regalare)!

Comunque l’atmosfera natalizia – per quanto falsa e ipocrita – si inizia a sentire anche qui a Bolzano ora… lucette varie (il mio quartiere sembra un albero di Natale gigante, quanto inquinamento!), per non parlare poi delle strade del centro e soprattutto del mercatino, che quest anno ha fatto faville, attirando più di 80000 turisti in un giorno solo (l’8 dicembre per la cronaca)… l’unico problema è che per sto benedetto mercatino di Natale la città è praticamente intasata i weekend… in centro non si riesce a camminare senza dare gomitate a destra e a manca, e anche le strade non sono messe meglio: pensate che i turisti parcheggiano la macchina in zona industriale e poi vengono qui o in autobus o a piedi (40 minuti!) :D Sono tutti pazzi secondo me… ma cosa gli salta in mente per vedere due bancarelle? :P Vabbè, vabbè… tanto tra una settimana è tutto finito, chi si è visto si è visto e chi non si è visto lo si vede a dicembre 2008!

Bene, anche per oggi ho dato :)

Buon inizio settimana a tutti! (ha ha ha…)

Rimusicazione “Il tamburino”

Signore e signori,
è con mio estremo piacere che vi annuncio che questo sabato si è conclusa l’ultima “avventura” con l’orchestra Rimusicazioni (ormai la chiamo così :P ) dell’Istituto Musicale, ovvero la rimusicazione del film muto “Il tamburino”. Abbiamo avuto più o meno due mesi di prove, seguiti dalle registrazioni dei pezzi che si sono svolte nell’arco di due giorni non senza problemi tecnici (vi dico solo che siamo partiti con quattro microfoni e abbiamo finito con due, bruciando un computer :) ), e per finire ci siamo esibiti all’auditorium Don Bosco di Laives in occasione della versione light di Rimusicazioni, festival che si tiene ogni due anni. Dopo aver avuto a disposizione circa un’oretta per sistemare tutto e fare alcune brevi prove abbiamo suonato Cinéma di Erik Satie, e lì è andato tutto più o meno bene :) Poi quando era l’ora del Tamburino non vi nascondo che abbiamo avuto qualche problema di sincronizzazione con il film, che effettivamente è finito cinque minuti prima di noi :D Però dai, abbiamo fatto quel che si poteva fare! Poi tutti da Kampill a spararsi una mega-cena alle una di notte..!
Ah, grazie alla Susi e a Semola per il loro immancabile servizio-trasporto! :)

Vi posto qualche foto sparsa di questa esperienza. Enjoy! ;)

Foto sparse

Il Pianoforte… che spettacolo!

La sala regia e la Susi al lavoro!!

In teatro!